AMATORI. A Cimbro è andata in scena la seconda prova del Campionato Lombardo

| 28 Luglio 2015

Seconda tappa del 1° Campionato Lombardo Assoluto in quel di Cimbro, nel Varesotto, a cura del G.S. Cimbro del sempre presente Ermanno Berrini e di tutta la sua equipe. Nato dalla volontà dei rappresentanti della Federazione Ciclistica Italiana e degli Enti di Promozione sportiva operanti in Lombardia, il Campionato Lombardo Assoluto si svolge su cinque prove organizzate a turno da ognuna delle organizzazioni aderenti all’Assise Lombarda: il calendario definitivo sarà oggetto nei prossimi giorni di una revisione, dovuta allo spostamento di alcune date, e alla cancellazione di quella che era la prova organizzata sotto egida Acsi, per il cambio di programma dell’organizzatore. Venendo alla gara di Cimbro, i primi a partire sono come di consueto gli atleti più maturi: neanche il tempo di attaccare per la prima volta la salita di Casale Litta, e la corsa esplode. Se ne vanno in sei, quattro atleti della System Cars-Asnaghi Cucine, Gianpaolo Coralli, Gianluca Londoni, Ambrogio Romanò e Marcello Tota, in compagnia di Gianluca Vezzoli (Besanese) e Mauro Bonamici (Team Riboni), e per il gruppo è ben presto notte fonda. All’arrivo Coralli (vincitore fra i Master4) precede Londoni primo fra i Master5, portando così in trionfo la compagine di Ambrogio Romanò, sesto all’arrivo e grande regista di giornata. Nella altre categorie il successo è andato a Roberto Carrain (Cadorago) nei Master6, alla prima vittoria dopo innumerevoli piazzamenti, a ad Angelo Casola (G.S. Cimbro) nei Master7-8-JMT-Donne.

Partono poi i più giovani, confermando il trend delle ultime gare che vedono purtroppo alla partenza un numero non adeguato di atleti. Vince in volata di un gruppo ristretto Alberto Barzetti (Trabattoni) primo fra i Master3, che all’arrivo precede Emanule Tira (Doctor Bike) primo fra i Master2 e Maurizio Anzalone (Equipe Exploit) primo fra gli EliteMasterSport+Master1. Nella classifica del Campionato Lombardo Assoluto dopo la 2° prova risultano essere leader Davide Graci (CCassinis Cycling Team) fra gli L1, Alberto Barzetti (Trababttoni Calzature) fra gli L2, Gianluca Vezzoli (Besanese) fra gli L3, Paolo Bianchi (ASD Varzi) fra gli L4, Vincenzo Belcastro (Team Extreme Team) fra gli L5, Angelo Casola (G.S. Cimbro) fra gli L6 e Monica Cuel (System Cars-Asnaghi Cucine) fra gli L7-LD.

Su www.amatorilombardia.it foto e classifiche

AMATORI CIMBRO

 

Categoria: News

I commenti sono chiusi.