ALLIEVI. MARCO LODA A BERSAGLIO SUL TRAGUARDO DI CASTELNUOVO DI ASOLA

| 18 Luglio 2022

L’assolato pomeriggio sui pedali con il quarto Trofeo Città di Asola abbinato al ricordo di Nerino Donini ha laureato il bresciano Marco Loda vincitore a capo di una volata ristretta sui sei compagni di fuga. L’atleta della Camignone Asd ha preceduto l’atleta di casa Andrea Godizzi (Scuola Ciclismo Mincio Chiese), secondo e Mattia Spotti (Sc Torrile Parma, terzo). Al via delle ore 16 hanno risposto sessantanove atleti suddivisi in  quattordici formazioni. La fuga di giornata prende il largo dopo quattro dei dieci giorni di 7,700 chilometri l’uno in programma. A promuoverla Riccardo Gustov (Sc Valeggio), Michele Bicelli e Sebastiano Tavelli (Feralpi Group), Filippo Scaglia e Mattia Solimeo (Madignanese Ciclismo), Mattia Spotti (Sc Torrile Parma), Andrea Godizzi (Scuola Ciclismo Mincio Chiese), Marco Loda e Pietro Riva (Camignone Asd). Nel corso della gara il drappello dei fuggitivi guadagna oltre un minuto di vantaggio, mentre perdono contatto dalla testa Riva e Solimeo. A giocarsi il successo arrivano in sette con la volata decisa e risolutiva di Loda.

Con i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Asola, guidati dal Sindaco Giordano Busi e dall’Assessore alle politiche sportive Ambra Moretti, il presidente della Federciclismo provinciale Fausto Armanini, il componente dell’Organismo Nazionale di Vigilanza Corrado Lodi, è il presidente del Pedale Castelnovese Renato Moreni a tracciare un primo bilancio su un’intensa giornata sulle due ruote, in particolare sul Trofeo Città di Asola. “Un’intensa giornata resa possibile grazie all’appoggio di due amministrazioni comunali con cui da qualche anno si è instaurata una proficua collaborazione. Il Trofeo Città di Asola nel centro della nostra Castelnuovo per noi ha un significato davvero particolare ed intenso. Portare il ciclismo sulle nostre strade ricordando un amico come Nerino Donini ha reso tutto più bello e soddisfacente. Un ringraziamento che, oltre all’amministrazione comunale ed alle aziende che ci sostengono, si allarga alle associazioni che ci supportano, ai collaboratori per le parti tecniche. E non da ultimo a squadre ed atleti che ci hanno scelti per la loro domenica agonistica”. La bussola organizzativa del Pedale Castelnovese, dopo qualche settimana di pausa, è pronta a puntare sul finale di stagione con la classica per Elite ed Under 23, il Gran Premio d’Autunno Trofeo Comune di Acquanegra sul Chiese in programma martedì 18 ottobre. (comunicato stampa)

Ordine d’arrivo:

1.Loda Marco (Camignone Asd) km 77,700 in 2h01’39” media 38,323
2.Godizzi Andrea (Scuola Ciclismo Mincio Chiese) s.t.
3.Spotti Mattia (Sc Torrile Parma)
4.Tavelli Sebastiano (FeralpiGroup)
5.Scaglia Filippo (Madignanese Ciclismo)
6.Bicelli Michele (Feralpi Group)
7.Gustov Riccardo (Società Ciclistica Valeggio)
8.Saccani Federico (Scuola Ciclismo Mincio Chiese) a 29″
9. Lanzarotto Ivan (Scuola Ciclismo Mincio Chiese) s.t.
10.Cazzarò Franco (Sc Torrile Parma)

Categoria: News

I commenti sono chiusi.